FANDOM

1,927,837 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Seduto qua

This song is by Zero Assoluto and appears on the album Appena prima di partire (2006).

Sono giornate lunghe quando non vuoi uscire
Quando il cielo è buio e strano e non ti fa capire, quante cose devo ancora fare
Quante facce e quante strade ancora da vedere, se ti potessi solo raccontare
Quante sono le paure che non so scoprire, quelle vite che viste da qua
Mi descrivono la verità

Come ieri come sempre, attendere
Anche adesso come ieri, a scegliere
Non posso stare fermo e il tempo
Che se ne va, non posso stare
Per sempre seduto qua

C'è qualcuno che mi sente, eh, tutto quello che mi prende, eh
È scomparso in un istante e mi serve per ridiventare grande eh
Quante volte m'è l'hai detto, ogni sera che mi cerco nel riflesso
Si può con te
Ora lo so

Come ieri come sempre, attendere
Anche adesso come ieri, a scegliere
Non posso stare fermo e il tempo
Che se ne va, non posso stare
Per sempre seduto qua

Sono giornate lunghe quando non vuoi uscire
Quando il cielo è buio e strano e non ti fa capire, quante cose devo ancora fare
Quante facce e quante strade ancora da vedere, se ti potessi solo raccontare
Quante sono le paure che non so scoprire, quelle vite che viste da qua
Mi descrivono la verità

Come ieri come sempre, attendere
Anche adesso come ieri, a scegliere
Non posso stare fermo e il tempo
Che se ne va, non posso stare
Per sempre seduto qua

C'è qualcuno che mi sente, tutto quello che mi prende
È scomparso in un istante e mi serve per ridiventare grande
Quante volte m'è l'hai detto, ogni sera che mi cerco nel riflesso
Si può con te
Ora lo so

Come ieri come sempre, attendere
Anche adesso come ieri, a scegliere
Non posso stare fermo e il tempo
Che se ne va, non posso stare
Per sempre seduto qua

Non ti posso cercare più, non ti posso trovare qui
Non ti posso cercare più, non ti posso trovare qui
Non ti posso cercare più, non ti posso trovare qui
Non ti posso cercare più, non ti posso trovare qui