FANDOM

1,928,234 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Sitting In Silence”

This song is by Yo Yo Mundi and appears on the album La Diserzione Degli Animali Del Circo (1994).

Oh, its late in the night but I don't think I will sleep
'Cause something is not right and my heart's pumping,
Jumping and skipping a beat but I'm not in love
Oh, its far from that angels hoping for the dove
But the peace was in pieces long before the fad

Sitting in silence, sitting in silence
Listening to the violence, of the world at war
That is what I'm sitting here for
Sitting in silence, sitting in silence
Listening to the violence, of the world at war
That is what I'm singing for.

Hey, I'm on the road free as a refugee
And on that road I see a toad and I squash it and I bash it, 'cause it's not me I'm not well and I'm out of myself and out in the morning light
I hear a bell, I hear a bell, I see a shut and a bright white light

Sitting in silence, sitting in silence
Listening to the sound of violence, of the world at war
That was what I was waiting for
Sitting in silence, sitting in silence
Gaping, gap of goading guidance, say whosays "that's what its for"
The whole wide world is raging war.

"Giri d'Italia" (Sitting in Silence)

Giri d'Italia, gira l'Italia comunque la giri non cambia
Vi ricordate di quei rivoluzionari che volevano cambiarla?
Ma non ci sono riusciti, sono prima inciampati ed infine caduti
Poi si sono adeguati, si sono pentiti, sistemati

Giri d'Italia, Gira l'Italia comunque la giri non cambia mai
La gente protesta s'offende, una promessa e subito s'arrende
Tira l'Italia, tira, a toccare il fondo e farci girare in tondo
Questa volta no, non servirà

Giri d'Italia, ammira l'Italia, comunque la giri non cambia
Occhio al vento di reazione e di razzismo che calpesta I nostri cuori
Tra squali di regime ed api regine che vogliono trascinarci giù
In una nuova caccia senza fine, senza confine

Giri d'Italia, Gira l'Italia, comunque la giri non cambierà
Ci sono persone che sanno approfittare di questo baillame
Tira l'Italia, tira, a toccare il fondo e farci girare in tondo
E questo girotondo questa volta no, non ci salverà.

Questa non è evidentemente la traduzione di Sitting in Silence, le cui liriche sono state scritte da Gordon Gano (Violent Femmes), ma
Bensì il testo originale della canzone come diverse volte è stato proposto in concerto