FANDOM

1,947,529 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Festa DAprile

This song is by Yo Yo Mundi and appears on the album Resistenza - 15 Gennaio 2005, La Banda Tom E Altre Storie Partigiane (2005).

È già da qualche tempo che i nostri fascisti
Si fan vedere poco e sempre più tristi,
Hanno capito forse, se non son proprio tonti,
Che sta arrivare la resa dei conti.

Forza che è giunta l'ora, infuria la battaglia
Per conquistare la pace, per liberare l'Italia;
Scendiamo giù dai monti a colpi di fucile;
Evviva i partigiani! È festa d'Aprile.

Nera camicia nera, che noi abbiam lavata,
Non sei di marca buona, ti sei ritirata;
Si sa, la moda cambia quasi ogni mese,
Ora per il fascista s'addice il borghese.

Forza che è giunta l'ora, infuria la battaglia
Per conquistare la pace, per liberare l'Italia;
Scendiamo giù dai monti a colpi di fucile;
Evviva i partigiani! È festa d'Aprile.

Quando un repubblichino omaggia un germano
Alza il braccio destro al saluto romano.
Ma se per caso incontra partigiani
Per salutare alza entrambe le mani.

Forza che è giunta l'ora, infuria la battaglia
Per conquistare la pace, per liberare l'Italia;
Scendiamo giù dai monti a colpi di fucile;
Evviva i partigiani! È festa d'Aprile.

In queste settimane, miei cari tedeschi,
Maturano le nespole persino sui peschi;
L'amato Duce e il Führer ci davano per morti
Ma noi partigiani siam sempre risorti.

Forza che è giunta l'ora, infuria la battaglia
Per conquistare la pace, per liberare l'Italia;
Scendiamo giù dai monti a colpi di fucile;
Evviva i partigiani! È festa d'Aprile.

Ma è già da qualche tempo che i nostri fascisti
Si fan vedere spesso, e non certo tristi;
Forse non han capito, e sono proprio tonti,
Che sta per arrivare la resa dei conti.

Forza che è giunta l'ora, infuria la battaglia
Per conquistare la pace, per liberare l'Italia;
Scendiamo giù dai monti a colpi di fucile;
Evviva i partigiani! È festa d'Aprile.

(Grazie a su610 per questo testo)