Fandom

LyricWiki

Vittorio Merlo:Ho Sognato Bruno Vespa Lyrics

1,868,302pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

StarIconGreen
LangIcon
Ho Sognato Bruno Vespa

This song is by Vittorio Merlo.

Mi son svegliato tutto sudato il pigiama è tutto bagnato ho mal di testa adesso basta!

Ho sognato Bruno Vespa
Che mi offriva un'aragosta
Questo è solo l'antipasto
Non c'è fumo senz'arrosto

Ho sognato Bruno Vespa
Scritturava un catechista
Che suonava la celesta
E declamava le sue gesta

Ho sognato Bruno Vespa
M'invitava ad una festa
M'infilava una supposta
Poi mi dava una batosta

M'intervistava mentre morivo e mi chiedeva "Lei cosa prova?"
E io sudavo e non parlavo m'innervosivo e balbettavo e poi pensavo
"Sto perdendo l'occasione di avere un'intervista proprio a Porta a porta cosa dirò come farò?"

E poi morivo
E poi morivo
E poi morivo
E poi morivo

Ho sognato Bruno Vespa
Mi diceva "lei è un'artista
Ma è troppo comunista
Forse è anche opportunista
Provo a farle una proposta
Di revisione di una canzone
Troppo maligna sul mio padrone
Se la diamo ad Apicella certamente ne farà una sinfonia"

M'intervistava mentre morivo e mi chiedeva "Lei cosa prova?"
M'intervistava vicino a un bosco che non conosco e mi chiedeva "Lei cosa prova?"

Ho sognato Bruno Vespa
Mi picchiava sulla testa
Con in mano un bel bastone
Quasi a forma di biscione
Io dicevo "adesso basta"
Lui schiacciava quel bottone
E diceva alla regista
"fai partire l'intervista"

Ho sognato Bruno Vespa
Mi diceva "lei è un'artista
Ma è troppo comunista
Forse è anche opportunista
Provo a farle una proposta
Di revisione di una canzone
Troppo maligna sul mio padrone
Se la diamo ad Apicella certamente ne farà una sinfonia"

Ho sognato Bruno Vespa
Scritturava un catechista
Che suonava la celesta
E declamava le sue gesta

Ho sognato Bruno Vespa
M'invitava ad una festa
M'infilava una supposta
Poi mi dava una batosta

Also on Fandom

Random Wiki