Fandom

LyricWiki

Stefano Picchi:Zucchero Filato Lyrics

1,870,657pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

StarIconGreen
LangIcon
Zucchero Filato

This song is by Stefano Picchi and appears on the album Pensieri Sospesi (2005).

I panni stesi fuori ad asciugare
E casalingo io niente male
Ma quando c'eri tu un'altra cosa
Vedevo il mondo rosa

Così mi hai detto un giorno "vado via"
Questa casa ormai monotonia
Ricordo il tuo sorriso che svanì
Mi ritrovai così

Se per aver creduto a quelle favole
Per questo allora si sono colpevole
Ma un uomo non è un uomo e tu lo sai
Se riesce a non sbagliare mai

E zucchero filato adesso non sei più
Amaro è il tuo ricordo e ciò che eri tu
Donna ma che donna sarai mai
Tu che non sai perdonare mai

Pizza in confezione da scaldare
Che se ci penso un po' mal di mare
Ricordo quando preparavi tu
Con gioia il tuo ragù

E sigarette sparse dappertutto
Io che senza te divento matto
E il prato in primavera non fiorì
Perché te ne andasti via così

Se per aver creduto a quelle favole
Per questo allora si sono colpevole
Ma un uomo non è un uomo e tu lo sai
Se riesce a non sbagliare mai

E zucchero filato adesso non sei più
Amaro è il tuo ricordo e ciò che eri tu
Donna ma che donna sarai mai
Tu che non sai perdonare mai

Ed ogni giorno che avrò forse uno sbaglio non so
Perché il pensiero di te adesso non c'è

Also on Fandom

Random Wiki