FANDOM

1,928,468 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Transamericana

This song is by Sergio Cammariere.

Notte che è transamericana
Notte di vento e di mattana
Cuore, vorrei che non finisse mai (senti il fuoco)
Notte di ghiaccio e cuba libre
Notte di luna che sorride
Vai, tu balla e non fermarti mai
(Tu) balla e non pensare adesso agli anni che hai
Ogni passo è un canto e io mi amo
E questo asfalto è una spiaggia
Notte che è transamericana
Notte che toglie la sottana
Vai, chi è solo non si perde mai

Quando son partito non ho capito ma son contento di tanto vento
che va a scolpire le mille rive di quel deserto che è intorno a me
Ho tra le mani il mio destino fatto di seta
Toccherò l’oceano e un uomo nuovo diventerò

Notte che è donna che ti chiama
Notte che incontri una gitana
E ride “Che tu sia benedetto, man”(senti il fuoco)
Notte che spazia e che profuma
Notte che tutto mi accomuna
A te, fa’ di me quello che vuoi

Ed il Samba chiamò
Lungo l’argine grande passò
Oltre le luci di San Diego lo rincorrerò
Solo ero sempre da solo così triste e solitario
Ma è già un ricordo ormai di tanto tempo fa
Passo passo a ritmo inesorabile
Ma naturale inebriante (e)lo asseconderò
Non ci pensare continua ad andare leggero, leggero ormai
Se non è un qui pro quo io mi libererò

Guarda la meta è più vicina
Guarda una stella m’indovina
Splende, sta’ con me fin quando puoi
Notte che è transamericana
Notte l’oceano che mi chiama
A sé: fa’ di me quello che vuoi

Samba che mi salvò
Sempre grato a quel samba sarò
Stanotte ho messo il cuore a festa e lo regalerò
Solo, ero sempre da solo, così triste e solitario
Ma è già un ricordo ormai di tanto tempo fa.
Ieri avevo un cuore inconsolabile
Ma non si può spiegare il samba che m’innamorò
Sto per finire, trovare e cantare speranza preghiera e poi
Prendere fiato un po’, che tuffo che farò