FANDOM

1,949,309 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Pioggia

This song is by Rossana Casale and appears on the album Lo Stato Naturale (1991).

La pioggia incolore
Si scioglie così,
accarezzando l’alba nell’oscurità.
Pezzetti di cielo cadono giù,
giù dal silenzio opaco fino a me,
immobile dea.

Appoggio lo sguardo e lascio che sia,
abbandonandomi a questa intensità,
la muta astrazione racconta di me,
mentre io qui mi arrendo alla città
che dorme, che è mia, è tutta mia.

Ma questo istante
È come un grido soffocato,
è come un clown che sorride ma è truccato,
è un’esplosione d’aria chiusa
questo vetro che mi provoca
e riflette il volte mio
che, con gli occhi spenti,
è immerso nell’oblio.

La pioggia incolore
Non porta allegria,
è inafferrabile vapore e nullità
e l’umido resta,
resta su me
il ricordo fisso sulla via,
sulla mente mia
dormirei.

Ma questo istante è un muro di illusioni e creta,
è l’acqua gelida che scorre tra le dita,
un corpo sordo dritto al cuore,
un paravento di cartone
che nasconde il volto tuo,
trasparente e vuoto
come sono io.

La pioggia è uno sguardo
Che lacrima forte,
qualcuno che piange lassù.

External links