FANDOM

1,948,396 Pages

SicilianoEdit

Lu focu di la paglia pocu dura
quantu l’amuri di la munzignara
l’amuri ca durò menu d’un ura
vampa la capricciusa di malara.

L’occhiu amurusu miu ti vitti chiara
surgiva d’acqua cristallina e pura
ma mètiri li petri di ciumara
è lu risparmiu di la fugnatura.

Stannu sunannu a mortu li campani
ora ca tu ammazzasti lu miu amuri
lu suli ca scurò cielu e lu mari
e lu me cori è chinu di duluri.

Mi lu mittisti a modu di littani
stannu scavannu fossi e sipurturi
cercanu crozzi e mali cristiani
pi darimi li spini ncanciu di ciuri!

ItalianoEdit

Il fuoco della paglia dura poco
quanto l’amore di una bugiarda
l’amore che durò meno di un’ora
è il fuoco capriccioso di una megera.

L’occhio mio di innamorato ti vide chiara
sorgente di acqua cristallina e pura
ma tolte le pietre alla fiumara
resta il fango per la fogna.

Stanno suonando a morto le campane
ora che tu hai ucciso il mio amore
il sole si è oscurato, [anche] il cielo e il mare
e il mio cuore è pieno di dolore.

Hai dato il mio cuore ai becchini
stanno scavando fosse e sepolture
cercano teschi e gente cattiva
per darmi spine invece che fiori.