FANDOM

1,928,234 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​La Vacca

This song is by Pippo Franco and appears on the album Vietato Ai Minori Ed Anche Ai Maggiori (1981) and on the album Che Fico! (1982).

Original video
Canzone folk! Eh eh!
Canzone densa di cultura
che se non altro ti fa scoprire il piacere di riflettere sulle cose semplici
sulla natura... Eh eh!

C'era una vacca che faceva la cacca...

Oddio, faceva... non è che ci siano testimoni oculari... si presume che la facesse
in quanto che se mangi, prima o poi... Eh eh!
Cachi non si dice, si dice cachì
oppure loto
c'abbiamo una lingua ricca di sinonimi e approfittiamone, no?
Dunque...

C'era una vacca che faceva la cacca
C'era una vacca di Calcutta che faceva la cacca brutta...

Oddio, bella non è stata mai, eh?
Ma certe volte è veramente brutta, perché... perché la vacca non si applica: come viene viene!
Un cane che è un cane, nel suo piccolo si concentra, come si dice... concettualizza, è vero
perché il cane pensa: "mò la faccio", e la fa in una data maniera, è vero
nella forma classica
La vacca, invece, all'improvviso...
Schlaft...
Pare che er culo manco è er suo...
e grazie che poi je viè brutta, eh!
Dunque...

C'era una vacca che faceva la cacca
C'era una vacca di Calcutta che faceva la cacca brutta
C'era una vacca di Nuova Delhi che la faceva senza peli...

Ahò, e mica è da tutti, sa'!
Perché pure se ci stai attento, anche quando la mungi la vacca, il più delle volte il pelo ti casca
e invece questa vacca niente, pulita, neanche un pelo
Oddio, non è che a Nuova Delhi c'hanno tanto tempo per andare a controllare il pelo sulla cacca di vacca
perché lì la vacca è sacra e quelli vanno sulla fiducia, come se dice

C'era una vacca di Calcutta che faceva la cacca brutta
C'era una vacca di Nuova Delhi che la faceva senza peli
C'era una vacca di Pechino che la faceva sul tavolino
C'era una vacca di Shanghai che faceva la cacca a spray

Ecco dov'è che si frega l'ecologia!
Ma non lo sai, brutta vacca di Shanghai, che lo spray distrugge l'ozono dell'atmosfera terrestre, eh?
Però hai visto partendo da una cacca di vacca quanto spazia il pensiero umano...
Medicina, ecologia, geografia...
Rifugiamoci dunque nella natura...

C'era una vacca di Pechino che la faceva sul tavolino
C'era una vacca di Frosinone che la faceva sul seggiolone
C'era una vacca di Gorgonzola che faceva la cacca a scuola
C'era una vacca di Cantù che non la faceva più

Perché tutto ha un fine
Eh eh! Signora mia, non si scandalizzi: questa è cacca di vacca
quell'altra nella quale, come si suol dire, ogni giorno di più invece sprofondiamo...
è proprio merda!