FANDOM

1,940,405 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Collage

This song is by Matrioska and appears on the album Cemento (2013).

Ho visto lacrime scavare visi e volti che si macchiano
anime e sorrisi giurare le cose cambiano
chi per un mondo possibile ora rinuncia a se stesso
cambia lui il mondo è sempre lo stesso
L'ideale non funziona preso a stomaco vuoto
dio diventa una moneta che ogni tanto vale un voto
rimango sorpreso quando si apre una porta
e quando scopro il perché ogni volta non mi conforta

Ho visto gente accontentarsi non farsi mai una domanda
chiamare informazione una forma di propaganda
uomini sicuri di potersi dire liberi
si accendono e il vento li spegne come fiammiferi
potrei farmi da parte o farmi avanti
alibi infiniti o menzogne rassicuranti
io rimango sospeso finché si apre la porta
non capisco perché non mi importa

Dimmi dove sei
dimmi come fai
a non pensarti da sola
e da sola fidarti di noi

Ritornerò da te come se fossi te
la sola mia risposta che basta che c'è
non chiederti perché
se a volte non ritorno non devi creder che
sono qui solo per me
perché lo sai ritornerò ancora da te

Ho visto idioti fare utili e per ciò utili complici
Political show la politica è dei comici
un altro autunno caldo poi l'ennesimo salasso
titoli sospesi per eccesso di ribasso
sento di tutto ma nemmeno più li ascolto
da quando i miei occhi son tuoi il mondo è capovolto
mi sono arreso appena hai aperto la porta
dimmi che ora ci sei un'altra volta

External links