FANDOM

1,927,747 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Il Concerto Di Aranjuez

This song is by Massimo Ranieri and appears on the album Vent'Anni... (1970) and on the album Meditazione (1976).

Amor mio,
trema la fontana di Aranjuez,
si disegna di vento,
amore mio,
è sera ormai e
tu vedrai
una pioggia di rose.

Amor mio,
quante rughe ha il muro,
amore mio.
Son nate con il sole,
con il vento
e il tempo che passò
dal giorno di Maggio che
erano qui
con i fucili e,
cantando per te,
su quel muro hanno scritto così
delle strane parole.

Amor mio,
è rimasto un ricordo,
amore mio,
di ferite, di abbracci
e di un addio
per questo il tramonto dà
un bel rosso alle rose.

Amor mio,
trema la fontana,
amore mio,
col sole, il vento
tutto il vento,
tutto il tempo che passò
dal giorno di maggio che
erano qui
con un bel fiore negli occhi
e nel cuore la vita
che poi diventò
uno strano sorriso.

Amor mio,
è rimasto un ricordo,
amore mio,
di ferite, di abbracci
e di un addio
per questo il tramonto dà
un bel rosso alle rose.

Amor mio,
sulla terra che si bagna di poesia
rimane un altro nome
che ha vestito la ragione di follia
e i nostri miraggi ormai muoiono qui
come la voce di chi adesso tace
e bruciando una vita gridò
le promesse del tempo.