FANDOM

1,941,447 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Oasi

This song is by Marlene Kuntz and appears on the album Ricoveri Virtuali E Sexy Solitudini (2010).

Da un viale alberato
all'interno dell'auto,
io seduto.

Da fuori a dentro... zoom.
Cartografia del cuore:
Arve, David, tromba, voce...

Cullami
col suono
delle tue parole soavi,

come un disco che
generi
emozioni inusuali.

Sospendimi
nell'ubiquità
di immagini evocate,

quasi toccabili...
nell'immensità
dei loro istanti dorati.

Mi sento portato altrove, vago.
La mente si accende di qualcosa che
sa di malinconia sensuale.

Il mondo è ovattato là fuori e non c'è
disturbo che possa corrompere
quest'oasi eccezionale.

Cullami
col suono
delle tue parole soavi,

come un disco che
generi
emozioni inusuali.

Sospendimi
nell'ubiquità
di immagini evocate,

quasi toccabili...
nell'immensità
dei loro istanti dorati.

External links