FANDOM

2,031,688 Pages

StarIconGold
WatchedIcon
CertIcon
LangIcon
4 Marzo 1943

This song is by Licia Fox.

This song is a cover of "4 Marzo 1943" by Lucio Dalla.
Wikipedia sphere
Wikipedia has an article on
4 Marzo 1943
Dice che era un bell'uomo e veniva
Veniva dal mare
Parlava un'altra lingua
Però sapeva amare

E quel giorno lui prese mia madre
Sopra un bel prato
L'ora più dolce
Prima d'essere ammazzato

Così lei - restò sola nella stanza
La stanza sul porto
Con l'unico vestito
Ogni giorno più corto

E benché non sapesse il nome
E neppure il paese
M'aspetto' come un dono d'amore
Fino dal primo mese

Compiva sedici anni
Quel giorno la mia mamma
Le strofe di taverna
Le cantò a ninna nanna

E stringendomi al petto che sapeva
Sapeva di mare
Giocava a far la donna
Col bimbo da fasciare

E forse fu per gioco
O forse per amore
Che mi volle chiamare
Come nostro Signore

Della sua breve vita il ricordo
Il ricordo più grosso
E' tutto in questo nome
Che io mi porto addosso

E ancora adesso che gioco a carte
E bevo vino
Per la gente del porto
Mi chiamo Gesù bambino

E ancora adesso che gioco a carte
E bevo vino
Per la gente del porto
Mi chiamo Gesù bambino

E ancora adesso che gioco a carte
E bevo vino
Per la gente del porto
Mi chiamo Gesù bambino

Credits

Music by:

Lyrics by:

Paola Pallottino

Musicians:

  • Licia Fox: Vocals, Backingvocals
  • Tormy Van Cool: Backingvocals, Drum Machine, Bongos, Tamburel, Bass, Synth, Violin, Accompaniment guitar, counter-sing guitar

Producer of this Cover:

Tormy Van Cool

Copyright Original Music:

BMG Ariola

External links