FANDOM

1,940,314 Pages

StarIconGreen
LangIcon
L'Amore Ai Tempi Dei Licenziamenti Dei Metalmeccanici

This song is by Le luci della centrale elettrica and appears on the album Per ora noi la chiameremo felicità (2010).

Era per questioni condominiali e sentimentali
Per disegnarti sulla schiena delle strisce pedonali
Per distruggere una fabbrica perchè troppo malinconica

Era per i tuoi occhi all'ufficio degli oggetti smarriti
Fare l'amore nei container, tra i file di ricordi
E non poterti raggiungere perchè ci sono le targhe dispari

E i nostri venerdì neri, i tuoi miracoli economici
E i lunedì difettosi
E accompagnami a raccogliere i petardi che non sono esplosi
Il nostro scambio d'organi ha imbrattato le pareti, dobbiamo ridipingerle

E andremo a prendere freddo da qualche parte
E andremo a prendere freddo da qualche parte
Era per questioni condominiali e sentimentali
Per gli scontri tra gli interregionali e i treni merci
Per i diluvi universali dei tuoi pianti
Era per l'alta marea nei nostri sguardi
Per i cieli dipinti con i pennarelli scarichi
E altri cieli coperti dai copertoni bruciati e dai tuoi sbattimenti

Dai nostri martedì magri
Dai tuoi voli aerei economici
Da altri lunedì difettosi
E accompagnami a raccogliere i petardi che non sono esplosi
Il nostro scambio d'organi ha imbrattato le pareti, dobbiamo ridipingerle

È l'amore ai tempi dei licenziamenti dei metalmeccanici
È l'amore ai tempi dei licenziamenti dei metalmeccanici