FANDOM

1,927,879 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Una Seconda Vergine Occasione

This song is by Heza and appears on the album Natura Contraria (2004).

A Marce
A 1 notte di buon vino, lacrime e distorsioni
A 2 vite separate: 1 per essere e 1 per sembrare? no.
A 5 sogni amici splendidamente unidirezionali

Nella mia testa ho troppe luci accese
Sono i ricordi che qualcuno mi ha creato
E ho così voglia ora di spegnermi e sparire
Che il mio cervello è già in orgasmo per dormire

Non ho capito bene cosa cazzo sono stato
Ma il cambiamento certo non è stato innocuo
E tutto quello che ieri era piccolo e veniale
Oggi è talmente grande che mi spaventa respirare

Lo sai non ti vorrei lasciare
Una seconda vergine occasione
Quando mi hai già distrutto in pieno
La mia prima pura impressione

Perché mi fa così bene riuscire a stare male?

Ho un acido sapore al fondo della bocca
Ch'è il frutto micidiale delle tue tensioni
E più ingoio giorni per poterlo soffocare
Più sento il gusto che mi torna su a bruciare

Solo sott'acqua vivo un'atmosfera adatta
E chiudendo gl'occhi scopo la tua dimensione
Ma il mio bisogno estremo di venire a galla
Mi stronca ancora la mia più facile passione

Lo sai non ti posso negare
L'ultima insana frustrazione
Da quando mi sei venuta dentro
E mi hai sconvolto ogni singola azione

Perché mi fa così bene riuscire a stare male?
Perché mi fa così bene riuscire a farti male?