FANDOM

1,927,546 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​El Problema

This song is by Herman Medrano and appears on the album Mediamente Mona (2005).

El problema...
El problema xe che go un problema...
Triboeo! doeori fra el bunigoeo e el bigoeo, pi mae de co bato a testa forte so un spigoeo,
E co poco mi me incasso, sò ciapà da un spasmo, me incappo co parlo e pisso mato come erasmo,
Co l'acido e el tossego che me vien su dal stomego, bevo e me infumego, el dì dopo rumego.
Acido muriatico sol stomego, xe caldo e son onfego ma stago qua sol sotoportego: l'arieta xe fina, stago fora anca in spaldina.
Pare che me passa, ma i pensieri me sassina,
Me altero, ciacero, come un tangaro, exaspero, exagero do minuti e son al macero.
E de note vedo fighe, man co e vessighe, assae là impissae co me svejo a far e righe.
No xe pi un caxo se ogni tanto sfaxo, rivo che son raxo e a volte no rincaxo, casco e bato el naxo.
E doman, si, fasso un fia de straordinari e co vegno fora quatro spriss col campari.
Stress da lavoro, e el conubio sensa dubio xe el preludio aea situaasion che no afronti sensa studio!
El problema xe che go un problema che me crea problemi,
Che soeo se ghe penso fa saltare tuti i schemi.
Stago tento e me scolto pa capire un pochetin,
Pi che scolto pi capisso che el problema vien da mi.
Co xe note mi lo so che come sempre riva el beo,
El problema xe un problema che me bate sol serveo, pi che scolto sto problema sto problema el torna indrio,
Vago in serca de capire: il problema sono io?

Sarà
Ma go xa visto tuto, pare scritto,
Meto a testa sol cussin e fisso el soito sofito, stago sito,
Vedo co sforso pochi cambiamenti cussi lenti che gnanca me ne incorzo.
Massa tempo texo e dopo resto stexo mexo lexo, vuoto come un rexo,
Pexo poco tempo spexo su progeti pi concreti, pi afeti, manco conceti, pi raporti pi o manco streti.
E o so che no ghe spero, xe un pensiero nero pasegero,
Co i ga fato e regoe mi dove casso jero?
Serco vie de scampo, robe che no guanto,
E vedo che e gaeja fra un goto e chealtro.
Serte noti no xe magiche, vago torno e no dormo, me tormento finche xe giorno.
Serte noti me despojo de a me vita da bastardo,
E a buto sora el leto e là...e a vardo.
Sfide, perse quasi tute, fa gnente: satu quante volte me son xa catà ae strete?
E resta robe intime, tante resta fisime.
Camino sol bordo: te prego no sta spinxerme!
El problema xe che go un problema che me crea problemi,
Che soeo se ghe penso fa saltare tuti i schemi,
Stego tento e me scolto pa capire un pochetin,
Pi che scolto e pi capisso che el problema vien da mi.
Co xe note mi lo so che come sempre riva el beo,
El problema xe un problema che me bate sol serveo, pi che scolto sto problema sto problema el torna indrio,
Vago in serca de capire: il problema sono io?

Qalcossa qua no va, qalcossa no va ben, qalcossa de importante ma no so cossa che xe. aea soeussion se cata, fin qua no se se sbalja, ma a volte a xe ben sconta e par questo se se rabia!
Xe note so in vestalja xo in cuxina a far cafe,
Ae sie el can che sbaja: me svejo e salto in pie.
N'altra note de pensieri cativi, de giri torno aea toea, de sospiri: che papiri!
Carte scrite scanceae, e pi che scrivo pi fa mae,
Devo scaricare a tension de ste giornae,
Coeori da imagini, paroe che te impagini, ti che te te examini distante dai alibi.
Devo scuxe a dee toxe pa dee colpe: co queo che go fato sento el caldo so e ciope.
Dago pi de un grassie ai me veci pa a pasiensa.
Me pare mena a testa e te ghe lexi l'impotensa.
Doeoroxissimo e o so benissimo,
Ris'cio e po insisto co i me ritmi e no i me capisse, no.
Par ogni alto un caeo, mi ghe ??? col poncio, come na strassa so un canton da soeo e me dissocio.
Serco soeo a conossjensa de mi un fia de pi,
Me riaproprio de a me vita, no de quee che te fe ti.
Go milioni de pensieri ogni dì...da ani va cussì, da ani xe cussì e so cussì.
2x
El problema xe che go un problema che me crea problemi,
Che soeo se ghe penso fa saltare tuti i schemi.
Stago tento e me scolto pa capire un pochetin,
Pi che scolto pi capisso che el problema vien da mi.
Co xe note mi lo so che come sempre riva el beo,
El problema xe un problema che me bate sol serveo, pi che scolto sto problema sto problema el torna indrio,
Vago in serca de capire: il problema sono io?

El beo xe che sarie beo moeare de contarsea d...
Dee volte saria beo anca saver riconosser che gavemo dee rogne dentro...essere onesti no? essere onesti co nialtri stessi

(Grazie a v1 per questo testo)