FANDOM

1,927,880 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Che Mi Sta Succedendo?

This song is by Herman Medrano and appears on the album 160 X 50 (2001).

Baby, che mi sta succedendo?
Da quando ho conosciuto te mi si e' fermato il tempo
Baby, anche se non ci penso
Ma piu' passa il tempo e piu' ti sento dentro
Baby, non capisco la dinamica
Ma l'alchimia e' magica quando il cuore traffica
Baby, di strano sai che c'e'
Non mi chiedo piu' perche' c'e' una storia fra me e te

Sempre piu' dura ma non mollo, ricordo ancora
I lunedi' mattina a scuola con i succhiotti sul collo
Ricordo, sabato sera ero a posto gia' alle otto
Pronto per il botto con i condom nel cruscotto
Nei divani delle disco nell'angolo piu' buio
Piu' qualcuno mani al culo limonava duro (ora)
Di sicuro certe cose vanno a male, sesso virtuale
Scambi di coppia in zona industriale
Le storie piu' varie, la fedelta' e' una barbarie
E certa gente si da pure delle arie
(per me) la fotta resta e' troppa, gia' piu' di una con sta scusa
S'era illusa di farmi sentire in colpa
Tu ripetimi che devo stare all'occhio, all'occhio!!!
Che piu' mi do da fare piu' sono un soggetto a rischio
Me ne infischio, c'ho vent'anni una sola volta
Lascio che non si diverta chi sa gia' cosa' gli aspetta

Mercoledi di coppa, birra + telecomando
Bambini per la casa mentre lei sta brontolando
Sto pensando a tutto questo e un poco mi spaventa
Lasciami del tempo, non mi metter fretta
Se credi che io bari, meglio che ti prepari
Campione olimpionico nel salto dei preliminari
Patti chiari, non mi troverai con i tuoi
Che mi chiedono come mai, e che lavoro fai
Vedi, me la l'hanno detto in troppi, goditi sti giorni
Che quando poi ti sposi te li scordi
Mordi, se puoi divora, mettiti alla prova
Fai morir di gioia ogni giovane signora
Chi me lo fa fare far continui sacrifici
Non sai dove finisci una volta che cominci
L'irrazionalita' diventa realta' e tutto ti avvolge
Ti coinvolge, ti travolge

Rose e fiori, casi rari, casini vari
E ufficiali giudiziari finche' morte non vi separi
Solo allora impari a riconoscere un abbaglio
Ne vedo troppi in giro col guinzaglio
Sarai il prossimo? Ottimo, basta un attimo
Non sarai il primo ma e nemmeno l'ultimo
Da subito, riordina le idee
Dopo le cefalee comincerai a scavarti le trincee
Rapporti costruiti sulla ruggine, tutto inutile
Se uno dei due c'ha la testa sull'incudine
Una moltitudine di fattori indiscutibili a priori
Fanno fuori anche le coppie migliori
Storie? Tante, prova lampante, da sto versante
Quante sembrano la piu' importante
Per il 30% e' presto il 70 tornerebbe indietro
Ma con te io mi ci addentro