FANDOM

1,927,460 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Eva

This song is by Harem and appears on the album LiberaMusica LibereIdee (2005).

Le cose che sai
Sono le cose che vuoi
Che mi rimbalzano in testa
E sono schiavo di quest'anima
M'ingabbia e m'attanaglia in una stretta
Che mi ruba il fiato e senza parole

Dimentico il mio nome
Mi dimentico che abito
In un posto più romantico
Ai confini di questa
Realtà che si assomigliano
Ma spesso ci trascinano
Su posizioni più lontane
Tutto fuorché libere

Non raccoglierlo mai
Non ingozzarti di guai
Perché ne arrivano spessissimo
Son loro che hanno fretta
Il frutto del peccato è una bellezza
Perché non mi potrei lasciar tentare

Godere del piacere
Di una botta di vertigine
Non dannerà lo spirito
E mi fa vivere meglio
Le cose che ci tentano
Fra mille e più pensieri
Sono le tue proibizioni
Che mi stanno sullo stomaco

Come te
Dammi quello che voglio, che voglio
Non ci sei qui con me
Tra i serpenti e le voglie, le voglie

La cosa che so
E' che se sono vivo
Non è per castigarmi
Con dei limiti da masochismo
Penso che ogni minuto sia prezioso
Meglio viverlo che lasciarlo andare

Godere del piacere
Di una botta di vertigine
Non dannerà lo spirito
E ci fa vivere meglio
Le cose che ci tentano
Fra mille e più pensieri
Sono le tue proibizioni
Che ci provocano il vomito

Come te
Dammi quello che voglio, che voglio
Non ci sei qui con me
Tra i serpenti e le voglie, le voglie