FANDOM

1,947,443 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Stellicidio

This song is by Gianna Nannini and appears on the album Cuore (1998).

Stiamo così coi fari accesi al cielo sempre così
A pugni chiusi vedo che non è vero dici di sì
È stato un viaggio passare dal gelo al fuoco e dalla terra al grano
Guarda lassù che stella bella da guardare
Ti bruceresti amore e si dovrebbe andare a fare un bagno al mare
Perchè di notte morde e non va via la mia la tua malinconia
Restiamo qui negli occhi della notte ad una ad una
Cadono mille gocce brividi di luce città di sfere senza fine
È una vertigine sognare
Guarda lassù che stella bella da guardare
Ti bruceresti amore e si dovrebbe andare a fare un bagno al mare
Perchè di notte morde e non va via la mia la tua malinconia
Guarda lassù che stella bella da guardare
Ti bruceresti amore e ti dovrei lasciare dal vento alle acque chiare
Nel fiume eterno della nostalgia

External links