FANDOM

1,927,384 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​I Miei Segni

This song is by Gatto Panceri and appears on the album Vibrazioni (2001).

E' sensibile la pelle
è una notte un po' ribelle
così nudi non siam stati mai
come fossero disegni
io ti mostrerò quei segni
che la vita mi ha lasciato sai ma sì ... ma sì
quello intorno al cuore
è il graffio di un vecchio dolore

tu per me sei nuova vita
e ogni brutta mia ferita
è con te rimarginata sai ... ormai
la tua bocca è la mia cura
sento il tuo sapore in gola
la tua sete non finisce mai
ma sì ... ma sì
che ti do da bere
usando il mio stesso
bicchiere
è sensibile la pelle
è una notte un po’ ribelle
così nudi non siam stati mai
come fossero disegni
io ti mostrerò i miei segni
è la vita ma con te oramai ... rinasco sai
i miei segni.
rinasco sai ... con te

ma sì...ma sì...versami da bere
usando il tuo stesso bicchiere
tu per me sei nuova vita
e ogni brutta mia ferita
è con te rimarginata ormai
la tua bocca è la mia cura
sento il tuo sapore in gola
la mia sete non finisce mai
sono l'uomo che tu vedi
qui di fronte a te in piedi
nudo come non son stato mai
come fossero disegni
io ti mostrerò i miei segni
è la vita ma con te oramai
rinasco sai ... rinasco sai
i miei segni... tu ... li hai visti ormai
ma sì ... che puoi
leggi nei miei segni
I Miei Segni
E' sensibile la pelle
è una notte un po' ribelle
così nudi non siam stati mai
come fossero disegni
io ti mostrerò quei segni
che la vita mi ha lasciato sai ma sì ... ma sì
quello intorno al cuore
è il graffio di un vecchio dolore

tu per me sei nuova vita
e ogni brutta mia ferita
è con te rimarginata sai ... ormai
la tua bocca è la mia cura
sento il tuo sapore in gola
la tua sete non finisce mai
ma sì ... ma sì
che ti do da bere
usando il mio stesso
bicchiere
è sensibile la pelle
è una notte un po’ ribelle
così nudi non siam stati mai
come fossero disegni
io ti mostrerò i miei segni
è la vita ma con te oramai ... rinasco sai
i miei segni.
rinasco sai ... con te

ma sì...ma sì...versami da bere
usando il tuo stesso bicchiere
tu per me sei nuova vita
e ogni brutta mia ferita
è con te rimarginata ormai
la tua bocca è la mia cura
sento il tuo sapore in gola
la mia sete non finisce mai
sono l'uomo che tu vedi
qui di fronte a te in piedi
nudo come non son stato mai
come fossero disegni
io ti mostrerò i miei segni
è la vita ma con te oramai
rinasco sai ... rinasco sai
i miei segni... tu ... li hai visti ormai
ma sì ... che puoi
leggi nei miei segni