Fandom

LyricWiki

Franco Battiato:L'incantesimo Lyrics

1,867,951pages on
this wiki
Add New Page
Talk3 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

StarIconBronze
LangIcon
L'incantesimo

This song is by Franco Battiato and appears on the single Il Ballo Del Potere (1998).

Il cielo mi sembra di lacca e madreperla
che l'orizzonte adorna.
La costellazione del camaleonte emana poca luce,
è insignificante.

Dal Sud affolla il vespertino
e inonda di colori il giorno,
per me,
che amo quello che non è.

Salta dalla fantasia e via per il mondo,
via per il mondo.
La corona boreale che Bacco scagliò verso l'ignoto,
verso l'infinito.

Il Sud inonda di colori il giorno,
per me,
che amo quello che non è.

L'incantesimo
di perdute esistenze
che non saranno mai le speranze
di presenze intorno a noi.

L'incantesimo
che ama quello che non è.

Also on Fandom

Random Wiki