FANDOM

1,999,212 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Trappole

This song is by Eugenio Finardi and appears on the album Finardi (1981) and on the compilation album La Forza Dell'amore 2 (2001).

La trovi sempre all'angolo
del corridoio del Palasport,
ha viaggiato gratis ,
ormai è un'esperta in questo sport.
Che cosa aspetta non lo sa,
raccatta intorno cento lire e se ne va,
è una gatta magra tra le gambe della città.

È in trappola, è in trappola, si sa
e i ritmi giusti li ha persi già
e a tutti i costi resterà ormai.
È in trappola, è in trappola, si sa,
qualcuno l'ha puntata già,
dovrà vedersela con lui prima o poi.

Il rettile ha una stanza
in qualche buco di periferia,
o andare con lui o tirare le sei
che apre il bar della ferrovia.

Fuori di testa, spaccata a metà,
come un martello nel cervello, la città.
È meglio un posto in cui non pioverà
poi domani presto si vedrà.

È in trappola, è in trappola, perciò
si prende subito quel che può.
Deve raccogliersi da sé
quel che c'è.

È in trappola, è in trappola, si sa,
nei sottoscala della città
e quando il vento cambierà,
si vedrà.

La trovi sempre all'angolo
di ogni posto dove passerai,
se ha le vene vuote te la porti dove vuoi.
Come un automa dai fili scoperti
può scoppiarti tra le dita prima o poi.
L'hanno toccata in tanti,
ha buoni denti in bocca ormai.

È in trappola, è in trappola di già,
nei ripostigli della città
e quali figli ci darà, si vedrà.

È in trappola, è in trappola, si sa,
i tempi giusti li ha persi già
e a tutti i costi resterà ormai.

È in trappola, è in trappola, perciò
si prende subito quel che può,
deve raccogliersi da sé,
se ce n’è.

È in trappola, è in trappola di già,
sta rotolando qua e là
e quando il vento cambierà,
Si vedrà,
Si vedrà.

Quando il vento cambierà, si vedrà.
Quando il vento cambierà...
Quando il vento cambierà...

External links