FANDOM

1,948,397 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Pensione Italia

This song is by Enzo Jannacci and appears on the album Discogreve (1983).

Pensione Italia
dimmi dov'è
quel fine agosto
del '63

Pensione Italia
non c'è neanche più
la stanza sul retro
chiamata "Zulù"

E quante mutande lasciate asciugare
quanti sistemi per farsi notare
dalla ragazza vicino al bidet

Quanta gente han lasciato fuori
uno piange e canta "Il mazzolin di fiori"
li han convinti che la stazione
è caduta lì giù nel burrone
e che è meglio fare finta
di non capire, non capire

Pensione Italia
dimmi dov'è
quel manifesto
del '63

Quelle due labbra
color marrone
con sopra due occhi
color del sapone

E le mutande non ci son più
non val la pena buttarsi giù
che fredda è stata la gioventù

Quanta gente han lasciato fuori
uno piange e canta "Il mazzolin di fiori"
li han convinti che la stazione
è caduta lì giù nel burrone
è che è meglio fare finta di non capire, non capire
sì, ma...ma...

A 'sta gente cosa gli diremo?
A 'sti ragazzi cosa spiegheremo?
Troppa gente han lasciato fuori
a cantare "Il mazzolin di fiori"!
Sì, ma i ricordi son come i rutti
e come i rutti vengono su, su, su...

External links