FANDOM

1,927,412 Pages

StarIconBronze
LangIcon
​Discomusic

This song is by Elio E Le Storie Tese and appears on the album Craccracriccrecr (1999).

Discomusic discomusic,
tu mi piaci così tanto perché
fai ballare tutti quanti
ed alle volte fai ballare anche me.
Coi pantaloni scampanati danzerò
balletti degni del migliore John Travolta.

Disco music disco music,
tu sei molto coinvolgente, disco music.
Io ti amo poi ti odio
poi ti amo poi ti odio e poi ti apprezzo,
e canto: "Please don't let me be misunderstood"
mentre parcheggio nel parcheggio l'Alfasud,
e mi precipito giù in pista
perché sta per cominciare la discomusic,
quella degli anni settanta,
col tipico ritmo incalzante
di cassa, rullante e charleston.
E tu, se mi vedi seduto in this party
sappi che sto aspettando la dance, la dance,
la dance, evvedi che il dj la mette.

Disco disco, dance disco,
disco, discomusic, dance, uh!

Discomusic discomusic,
col volume l'autoradio mi distruggi.
Sulla macchina ho un impianto
che è costato dei milioni e me ne vanto.
Io non capisco tutto questo rock and roll,
io non capisco la si do re mi fa sol;
io non capisco, non capisco, non capisco
e allora ballo la discomusic.
Evviva la disco music,
col tipico ritmo incalzante
di cassa rullante e charleston.
Ma tu se mi vedi felice in this party
sappi che sto apprezzando la dance, la dance,
la dance, io sto capendo la dance.
Tra un po', con i miei amici invasati,
ingeriremo pastiglie per giungere freschi
all'after hour.

In sinto. Mi sento felice,
ma è una sensazione illusoria
che poi col tempo svanisce.
Che storia!
Che storia. Che storia.
Che storia. Dance uh! Che storia.
Che storia. Che storia.
Che storia. Dance uh! Che storia.
Che storia. Che storia.
Che storia. Dance uh! Che storia.
Che storia. Che storia.
Che storia. Dance uh! Che storia.
Disco, dance, disco!
Discomusic! Uuuuh!
Sssssssh!