FANDOM

1,940,275 Pages

StarIconGreen
LangIcon
{{#invoke:str|sanitize|Mio Fratello}}

This song is by {{#invoke:str|sanitize|Diaframma}} and appears on the compilation album Live And Unreleased (1992).

Non sono i tempi che cambiano
A dare un senso alle scelte e alla loro unicita',
Si parla troppo delle crisi altrui
Per mascherare quello che siamo dentro.
Quella voce che sembrava muta,
Cosi' priva di interrogativi e di esclamativi,
Quel suo sguardo vanamente proteso
Verso il foglio del compagno di banco...

Mio fratello...e' cambiato,
Mio fratello...
Se tu lo vedessi oggi, lo riconosceresti?

Un dopobarba sa di felicita',
Una lozione in antitesi all'ansia,
Poi i suoi capelli da mohicano incallito
Eran tornati piu' neri di sempre.
Accettare che non viene niente,
E saggezza e dolore in particolare.
Forse e' solo per chi non sa aspettare
E non crede piu' nemmeno a se stesso.

Mio fratello e' cambiato,
Mio fratello si e' calmato.
Non aveva piu' voglia di aspettare chi
Prometteva la luna ed era sempre li'.

Mio fratello e' cambiato,
Mio fratello....
E' atterrato spaurito ed ha capito che
Poteva salvarsi la vita anche da se'.
E' atterrato spaurito ed ha capito che
Poteva salvarsi la vita anche da se'.
Mio fratello ha capito che
Poteva salvarsi la vita anche da se'.