Fandom

LyricWiki

Demis Roussos:Il Mago Lyrics

1,868,662pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

StarIconGreen
LangIcon
Il Mago

This song is by Ντέμης Ρούσσος.

(Jeff Barnel/Michel Jouveaux/Danièle Vezolles)
Adaptation italienne Sergio Bardotti

Esser mago vorrei e riempirei quel vuoto
In quegli sguardi che han visto tutto già.
Esser mago vorrei per cancellare il grigio
Di questa realtà con un pastello blu.
Il cielo accenderei di mille e una stella,
Il cuore scalderei di chi non ha pietà,
Dei soli metterei in ogni cattedrale,
E musica farei che non finisca mai.

Esser mago vorrei, riaprirei le vetrine
E ai ragazzini direi: è vostra la città.
Esser mago vorrei nell'autunno che scende
Il vento porterei dell'estate che è in noi.
E tutti i giorni, sai, io farei dei diamanti
Dalle lacrime che un bambino mi dà.
E poi se tu lo vuoi, io prenderò le armi,
Sulle porte del niente l'inverno fermerò.

Ed un mago sarò se mi vieni nel sonno
Che dorme in fondo a me e paura mi fa.
Ed un mago sarò se mi dici: ti amo.
Succede a volte che da un matto nasce un re.

Also on Fandom

Random Wiki