FANDOM

1,941,238 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Le Quaranta Carte

This song is by Cristiano De André and appears on the album Scaramante (2001).

Il silenzioso argento della luna
che questa notte piano si consuma
io voglio amare di più
e come una sorgente
andare verso il mare
andare fino al mare
nei miei sogni si aprono infinite onde
è con i tuoi sogni che io sono nato
e questa terra ferita che un po' mi confonde, confonde

Le quaranta carte ed i tarocchi falsi
girano le giostre con i cavali rossi
il cielo, i suoi pianeti e le comete spente
cristalli ed amuleti per tirar la sorte
la luna per i ragni con le gambe corte
sei come la mia terra tu sei la mia barca
tu sei come il mio mare tu sei corda e vela
sei sangue del mio sangue e ancora mi consola

Dietro ogni sguardo c'è una luna e un treno
ed un bambino con l'arcobaleno
che vuole amore di più
e come una sorgente
andava verso il mare
andare fino al mare

E benvenuta sia voglia di vivere
che ci fai piangere, che poi ci fai ridere
e benvenuta sia tra queste pagine
da scrivere, ancora da scrivere
nei miei sogni si aprono infinite onde
è con i tuoi sogni che io sono nato
e questa terra ferita che
un po' mi confonde, confonde

Le quaranta carte ed i tarocchi falsi
girano le giostre con i cavali rossi
il cielo, i suoi pianeti e le comete spente
cristalli ed amuleti per tirar la sorte
la luna per i ragni con le gambe corte
sei come la mia terra tu sei la mia barca
tu sei come il mio mare tu sei corda e vela
sei sangue del mio sangue e ancora mi consola

Nei miei sogni si aprono infinite onde
e questa terra ferita che
un po' mi confonde, confonde...

External links