FANDOM

1,927,837 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Di Bolina

This song is by Cristiano De André and appears on the album Sul Confine (1995).

Trovale da te
le tue drizze, le tue scotte
quelle che in barca
non si chiamano mai corde

Impara da te o con qualche consiglio amico
come si imbriglia un velame antico
e sappi che puoi dare un colpo deciso
a quella barra che arriva al timone
e volger così la tua prua
in direzione di quel vento
che ti nega un sorriso

E per ogni vento che ti sputerà addosso
per ogni tempo che ti prenderà a schiaffi
prima di incontrare l' angolo morto
prima di avere il fiato troppo corto
sappi che si può risalire il vento
coniugando nozione e ardimento
sappi che si può giocare il vento
andando, di bolina

Vele corsare
salpano in ogni mare
vele corsare
che vanno di bolina

Di bolina si può ancora sperare
risalendo venti scivolosi
di bolina ci si può ancora aggrappare
ad appigli decorosi

La bolina è un insulto alle apparenze
una scommessa irriverente
un colpo di coda schioccato al destino
di chi non ha lampade di Aladino

Vele corsare
salpano in ogni mare
vele corsare
che vanno di bolina

Vele corsare
salpano in ogni mare
vele corsare
che vanno di bolina

Trovale da te
le tue drizze, le tue scotte
per ogni vento che ti sputerà addosso
coniugando nozione e ardimento
resisterai di bolina, di bolina