FANDOM

1,927,217 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Ciò Che Ci Resta

This song is by Cristiano De André and appears on the album Sul Confine (1995).

Come primavera
E come in una sfera
Come la vita vera
Dove tutto gira
Dentro ad un binario
O chiusi in un acquario
Non è più necessario
Lo straordinario
Dagli orizzonti vasti
O in angoli nascosti
Valutando i ricavi e i costi
Navigando a vista
A vela sotto costa
Non cerchi nemmeno una risposta
Ciò che ci resta
Senza ragionare
Lasciandosi portare
Insieme alla corrente viaggiare
E la Stella Polare
E' un diamante di mare
Che non indica più dove andare
Ma come in un momento
Potrà girare il vento
E far cambiare di colpo il tempo
Quello che io sento
Mi sta crescendo dentro
E' il profumo di un sentimento
Tu ora sei dentro di me
Tu sei la pioggia che cade e la neve
E son le ore passate con te
Ore di mandorle e miele
Sfiorando con le dita
La tua anima inquieta
Dietro un velo degli occhi la meta
E una stella che guida
Che ci insegna la riva
Come un'alba infinita la vita
Ciò che ci resta
E' quello che basta
Senza pesare parole e suoni
Ritmi e canzoni
Sogni e illusioni
E le delusioni
E adesso mi chiedo perché
Non nasconderci sotto la neve
E aspettare le ore con te
Ore a salire e a cadere
Sfiorando con le dita
La tua anima inquieta
Dietro un velo degli occhi la meta
Un'eclissi di stelle
Una luna caduta
Un momento infinito la vita
Dagli orizzonti vasti
O in angoli nascosti
Valutando i ricavi e i costi
Navigando a vista
A vela sotto costa
Insieme troviamo la risposta
Ciò che ci resta
E' quello che basta
Senza pesare parole e suoni
Ritmi e canzoni
Sogni e illusioni
E le delusioni