FANDOM

1,941,235 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Una Donna Resta Sempre Sola

This song is by Collage and appears on the album Stelle Di Carta (1982).

Giovani amori
Che sulle panchine si fermano,
quando le stelle sul mondo
dal cielo s’affacciano.

Mille ragazzi che suonano corde dell’anima,
quante ragazze che sognano canzoni di libertà!

Macchine ferme su strade deserte che dormono,
vetri appannati i voli più alti nascondono.

Fili di luna accarezzano alberi complici,
tra le promesse di un attimo
che il tempo cancellerà.

Ma una donna resta sempre sola,
anche se l’estate la innamora.
Chiude il sole nella mano
E il ricordo tuo è lontano.

Ma una donna sogna e intanto vola,
come fa una rondine di sera
e una vela bianca in mezzo al blu
che un’avventura in più non porta alla deriva,
mentre aspetta te.

I pescatori che tornano sanno sorridere
Anche se dentro le reti non hanno che lacrime.
Spiagge deserti e barconi tremanti che ascoltano
Dolci armonie che si perdono quando viviamo a metà.

Dammi la mano e lasciamo che il vento ci spettini,
poi ci troviamo sugli argini
la nostra felicità.

Ma una donna resta sempre sola,
anche se l’estate la innamora.
E’ una gabbia di parole
Che si scioglie sotto il sole.

Ma una donna sogna e intanto vola,
come fa una rondine di sera,
è una vela bianca in mezzo al blu,
è una canzone in più che il mare ci regala.

Ma una donna resta sempre sola,
anche se l’estate la innamora.
E’ una vela bianca in mezzo al blu,
è una canzone in più che il mare ci regala.

External links