FANDOM

1,941,318 Pages

StarIconBronze
LangIcon
Album

This song is by Claudia Mori and appears on the album Claudia Mori E I Ragazzi Del Clan (1994).

Original video
Aprire un album di fotografie
è come raccontarsi le bugie
tanto non ci credi più
E invece piano piano voli via
sei come un deltaplano nella scia
un immenso déjà vu
Chi avrebbe detto che arrivasse il Duemila tra un ricordo e un caffè
chi avrebbe detto che ci fosse la fila per vedere com'è

Abbiam cantato, abbiam giocato un po'
spendendo tutto il fiato che si può
per dire quello che ci va
Ci siamo innamorati dell'idea
che un mondo più decente non si crea
senza solidarietà
Chi avrebbe detto che arrivasse il Duemila mentre i muri van giù
chi avrebbe detto che ci fosse la fila per odiarsi di più

I ricordi sono lì come immagini di un film che rivedi quando vuoi
sono sogni in libertà, emozioni senza età che ci parlano di noi
sono aironi leggeri nei nostri pensieri sospesi tra la terra e il cielo
e sono così veri che non ci sembra vero
è vero

È stato un lungo viaggio insieme a te
aumenta l'equipaggio e siamo in tre
l'amore non ci basta mai
Fruscio di primavera e d'allegria
ancora figli e ancora la magia
di bambini intorno a noi
Chi avrebbe detto che ci fosse il Duemila per ferirli di più
bersagli fissi sotto il fuoco di fila di cecchini e TV

Chi avrebbe detto che arrivasse il Duemila mentre dormo con te
qualche speranza ha scaricato la pila ma coraggio ce n'è

I ricordi sono lì come immagini di un film che rivedi quando vuoi
sono sogni in libertà, emozioni senza età che ci parlano di noi
sono aironi leggeri nei nostri pensieri sospesi tra la terra e il cielo
e sono così veri che non ci sembra vero
è vero

Abbiam lottato contro falsi eroi
difeso con la gente come noi
il pianeta che sarà
Richiudo l'album di fotografie
rivoglio le tue mani tra le mie
per un'altra eternità

Written by:

Oscar Avogadro, Maurizio Fabrizio

External links