FANDOM

1,927,484 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​La Palude

This song is by Carlo Fava and appears on the album LUomo Flessibile (Sanremo Edition) (2006).

Un coccodrillo sta riposando
Un serpente sta strisciando
Una canoa sta navigando
E il mio sguardo sta cercando
Nell'orizzonte di questo posto
Che un po' si apre e un po' si chiude
Perché è un discorso complicato
La biologia di una palude.
Perché certe esistenze volano
Su tutta la storia da ricordare
Perché certe esistenze aspettano
Dove il tempo non ha più onore.
E la corrente è una melodia che non ha parte non ha tema
La corrente è una teoria che costruisce il fiume in piena
La corrente è la nostalgia, non ha parte non ha tema
La corrente è la nostalgia che si dissolve nel fiume in piena

Chissà da dove e chissà chi
Chissà che cosa chissà perché
E chissà quando e chissà mai
E chissà quale e chissà se
Ma soffia un vento di maestrale
Su questa pioggia che piove male
Su questa notte sudamericana
Su questa vita troppo troppo lontana

Perché certe esistenze volano
Sui confini degli errori
Ma qualcuno le ha chiuse dentro
E nessuno le tira fuori

E la corrente è una melodia che non ha parte non ha tema
La corrente è una teoria che costruisce il fiume in piena
La corrente è la nostalgia, non ha parte non ha tema
La corrente è la nostalgia che si dissolve nel fiume in piena

Chissà da dove e chissà chi
Chissà che cosa chissà perché
E chissà quando e chissà mai
E chissà quale e chissà se
Ma soffia un vento di maestrale
Su questa pioggia che piove male
Su questa notte sudamericana
Su questa vita troppo troppo lontana

Chissà da dove e chissà chi
Chissà che cosa chissà perché
E chissà quando e chissà mai
E chissà quale e chissà se
Ma soffia un vento di maestrale
Su questa pioggia che piove male
Su questa terra su questo treno
Su questa piazza con un uomo un uomo in meno

Nell'orizzonte di questo posto
Che un po' si apre e un po' si chiude
Perché è un discorso complicato
La biologia di una palude