FANDOM

1,927,287 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​LUomo Flessibile

This song is by Carlo Fava and appears on the album LUomo Flessibile (Sanremo Edition) (2006).

Io domino perché mi muovo veloce,, sono fluido, elusivo, disimpegnato. Forse sono un po' più furbo che intelligente; insomma, sono un uomo moderno. Ma
Talmente moderno che sono convinto che la società non esiste! E se esiste…non me ne frega niente.

Mio padre aveva un lavoro
Col suo lavoro si sentiva sicuro
Peccato che non si sia accorto
Che stava arrivando arrivando il futuro.

Mio padre aveva un lavoro
Lavorava anche peggio di un mulo
Peccato che non si sia accorto
Che stava iniziando a sentirsi un po'solo.
Mio nonno era un tipo un po' strano
Andava sempre un po' avanti e un po' indietro
Eh per forza ha passato la vita
Ha passato la vita a tirare l'aratro
Mentre io ho capito un po' prima
Come vanno le cose del mondo
Del resto lo dicono tutti
Che chi nasce a galla non tocca mai il fondo

Sono l'uomo flessibile
Ho un riflesso incredibile
Sono l'uomo invisibile
Ho un pensiero infallibile
E ho una vita invidiabile
Va bè che tutto è opinabile
Mia moglie è sempre introvabile
E anche mio figlio è un po' instabile

E adesso che ci penso bene
In tutta questa flessibilità
Mi sembra che manchi qualcosa
Ma non so che cosa che cosa sarà
E adesso che ci penso bene
In tutta questa flessibilità
Può darsi che manchi qualcosa
Quel mezzo centimetro di felicità.

Mia nonna si alzava alle cinque
Non aveva problemi di sonno
Andava un po' avanti e un po' indietro
Per forza doveva seguire mio nonno.
Mia nonna aveva un pensiero
Di fare qualche volta all'amore
Ma mio nonno col suo avanti e indietro
Aveva un problema, un problema di cuore.
Mia madre faceva la madre
Una madre discreta ed attenta
Purtroppo ero troppo impegnato
Per riuscire a capire se è morta contenta.

Perché Io ho capito un po' prima
Come vanno le cose del mondo
Del resto lo dicono tutti
Che chi nasce a galla non muore mai in fondo.

Sono l'uomo flessibile
Ho un riflesso incredibile
Sono l'uomo invisibile
Ho un pensiero infallibile
Ho una vita invidiabile
Va bè che tutto è opinabile
Anche l'amante è introvabile
Mio figlio è sempre più instabile

E adesso che ci penso bene
In tutta questa flessibilità
Può darsi che manchi qualcosa
Ma non so che cosa che cosa sarà
E adesso che ci penso bene
In tutta questa flessibilità
Mi sembra che manchi qualcosa
Quel mezzo chilometro di felicità.

Sono l'uomo flessibile…ah!