FANDOM

1,928,373 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Ultimo Waltzer

This song is by Cappello A Cilindro and appears on the album Poeticherie (2004).

Scusa, potresti smettere di bere
Hai già una ruga sulla faccia, me lo dice sottovoce
Tenendo in mano la sua aria da dolcissima minaccia
E fuori, c'è notte bruma nel cortile
A passi incerti s'allontana e poi s'affaccia
Crede soltanto per un attimo di aver capito troppo

Siedi, che io già zoppico dal sonno
Intorno uno di quei giorni assai poco interessanti
Pieno di maschere e di nuvole e di scioperi e dei santi
Vedi, come ti si scassano i pensieri
Come l'amore tende sempre ad accelerare
Che non ti bastano i ricordi per poterlo ricordare ma…

Restiamo ancora qua
Balliamo un altro po'
La fuori è freddo e tutto sembra poco nitido
Restiamo ancora qua
Balliamo un altro po'
La fuori è freddo e tutto sembra poco nitido

Scusa, potresti smetterla di amarmi
È che c'ho perso l'abitudine e gli orari e poi sai
Non mi ritrovo con la voglia di acchiapparti con le mani
Vedi, come ti si scassano i pensieri
Come l'amore tende sempre ad accelerare
Che non ti bastano i ricordi per poterlo ricordare ma…

Restiamo ancora qua
Balliamo un altro po'
La fuori è freddo e tutto sembra poco nitido
Restiamo ancora qua
Balliamo un altro po'
La fuori è freddo e tutto sembra poco nitido
Restiamo ancora qua
Balliamo un altro po'
La fuori è freddo e tutto sembra poco nitido
Restiamo ancora qua
Balliamo un altro po'
La fuori è freddo e tutto sembra poco nitido

(Grazie a cinico per questo testo)