FANDOM

1,948,493 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Spartera

This song is by Canta u Populu Corsu and appears on the album Rinvivisce (2001).

Spartimu di lu ventu i Suprani incirtezzi
Di lu mari sapemu u mova culuritu
A brama spinsirata di l'ultimi carezzi
Chi issu tempu ci porghji prima d'essa finita

Quì sò nati il tarri chì ci detini fiatu
È l'orisonti stremi di li passioni antichi
Quì ci ghjucò a sfiera d'un tempu misuratu
À lu troppu rimori, à li troppi nimichi

Spartimu di li nosci i sicurezzi amari
È di l'altri sapemu a più greva inghjustizia
Chì svolta cima è fundu è ci frighji li carri
Solu quand'idd'hè noscia, ùn ci pari scimizia

Quì sò nati i misteri, d'un tempu li sicreti
Ch'ugnunu voli tena com'è tanti tisori
I cridiami nati à fior' di mossi schietti
È ci sò fermi in gola, è ci pesani in cori

Spartimu d'issi albori i dubbiti sbucciati
Com'è li fiori vani nati for'di staghjoni
È pur'l'avemu colti, è ancu suminati
Ma cridiami tandu di sapè ni a raghjoni

External links