FANDOM

1,941,242 Pages

StarIconGreen
LangIcon
I Mulatteri D'Ulmeto

This song is by Canta u Populu Corsu and appears on the album Canti Di A Terra E Di L'Omi (1977).

Si senti chjuccà la frusta
È batta li sunaglieri
Rientrinu da furesta
Muli rossi bianchi è neri
Sò Sicondi è Ghjuvanbattista
D'Ulmetu li mulatteri

La prima fala Falchetta
Soca la mula di guida
Appressu veni Culombu
Siguitatu da Pulina,
Rusetta, Corsa cun Bimba,
È pò Zeffiru incù Ninna

Falchetta si poni in piazza
Tempu arrivata in furesta
Insumata à l'istanti
Èppo ripidda la testa,
Aspittendu li cumpagni
Sì qualchid'unu s'arresta

Insummati ch'eddi sò tutti
Ricumencianu à chjuccani
E' cusì una par una
Sà ciò chì l'aresta à fani
Chì sott'à duie ore di soma
In marina hà da falani

È li bravi mulatteri
Ni ripartinu à l'affretta
Sena mancu troppu tempu
D'accenda la sigaretta
Parchì ci hè lu scarrichinu
In marina chì l'aspetta

Ma sempri strada facendu
Si sentinu li canzoni
Cunfusi par quiddi boschi
Cù tintenne è tintinnoni
È l'ochja sempri à li sacchi
Ch'eddu ùn si perdi carbonu

Ghjuvanbattista per istrada
Surveglia sempri li muli
Sè li so somi sò pari
S'eddi sò strinti li funi
Sicondi da lu so cantu
Ni faci anch'eddu altru è tantu

Passaremu per Maratu
È la bocca di Cilaccia
Ma rientrendu in Ulmetu
Emu da fistà l'arrivata
Muli quantu è mulatteri
L'emu troppu disbitata

Ùn si parla più di ghjorni
Sò cinque mesi ad avali
Ma prestu sè Diu voli
Si spera di terminani
È lu ricordu di tutti
Sempri si cunsirverani

À vedaci o cari amichi
Cantanu li mulatteri
Chì malgratu la fatica
Partimu mal vulintieri
Parchì seti brava ghjenti
Corsi fidi è po sinceri