FANDOM

1,941,241 Pages

StarIconGreen
LangIcon
In confronto

This song is by Bassi Maestro and appears on the album Classico (2000).

Quanti spargono merda
Quanti targano merda
Con la loro faccia di merda
Su una traccia di merda

Se è una minaccia resta in stato d'allerta
Ma la scoperta viene sempre a galla
Come la merda
Quanta gente fetente minaccia il mio mondo e non sente affinità
Non prende responsabilità, non svende (no!)
Si ma cosa dio solo lo sa
E gira a testa alta quando sono nella sua città
Ma quando suono nella mia città
Suono quello che mi va
Per la gente che mi va e vivo largo
Ho un entourage troppo bastardo
Gioco troppo d'azzardo
Non mi distraggo e non ho riguardo
In fatto di rap mi considero un'autorità
Un autoritratto che fa al caso di chi non lo sa
Le mie rime sono noccioline, ti ricordi?
Ho tecniche suicide e fotto con beat non morti
Non porti rispetto all'architetto
Giudicheranno col passare del tempo
Voi cazzi corti scherzate con gente più sveglia
Che la passione non la bruci in cartine
E non la respiri in un cannone
Fuma questo!
Pompo ossigeno in ogni polmone
È un testa a testa
È un bocca aperta
È una fissione sulla croce in questione
Vuoi la mia versione, coglione?
Sono pratico e capito all'occasione

È solamente un invito
Se vuoi fottere fotti
Ma fotti fino in fondo
Tu rovini il mio mondo
Tu incasini lo sfondo
Quei cretini che in fondo non sanno
Per ogni giorno di quest'anno sarò pronto

È solamente un invito
Se vuoi fottere fotti
Ma fotti fino in fondo
Tu rovini il mio mondo
Tu incasini lo sfondo
Quei cretini che in fondo non sanno
Per ogni giorno di quest'anno sarò pronto al confronto

Sempre pronto al confronto x3

Sarà che spingo
Sarà che posso
Sarà quello che indosso
Sarà che scrivo troppo e che sono un tipo tosto
Sarà che ormai non me ne fotte più un cazzo e quest'osso
Non lo mollo finche svolto
Quindi amico occhio!

Sono molto determinato e la cosa che conta è aver spaccato
Ogni posto in cui sono stato
Ed ogni stato in cui mi sono mosso
Fanculo tu e la tua crew!
B-Boys, le girls, ormai non me ne fotte più
Sono fuori per la grana
Pensavo lo sapessi
I miei versi spessi non li arresti
Troppo complessi
I miei freestyle, le jam
Fanno tendenza tra la massa come i pezzi dance
Devo stare più sveglio
Per vivere ancora meglio
Vendere la mia merda per contrassegno
Di contro, se c'è uno stolto di mezzo
È il bersaglio del tiro a segno
Freccette comprese nel prezzo
Il mio rispetto a chi ogni giorno scrive un pezzo, a chi ha talento
Ma si guarda dallo stare a letto, e dentro
Produce storie, qualsiasi rumore
Perché è il confronto che rende migliore, l'amore
Ed ogni attore che sia tale
Lo sa
È come Hollywood lì fuori
Chi vale non va
Chi non conta non sale
Se questo è vero meditate
Io, mi faccio largo a sprangate!

È solamente un invito
Se vuoi fottere fotti
Ma fotti fino in fondo
Tu rovini il mio mondo
Tu incasini lo sfondo
Quei cretini che in fondo non sanno
Per ogni giorno di quest'anno sarò pronto

È solamente un invito
Se vuoi fottere fotti
Ma fotti fino in fondo
Tu rovini il mio mondo
Tu incasini lo sfondo
Quei cretini che in fondo non sanno
Per ogni giorno di quest'anno sarò pronto al confronto

Sempre pronto al confronto sarò pronto al confronto
Sempre pronto al confronto
Sarò pronto al confronto
In confronto
Ya

External links