FANDOM

1,941,274 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Cixiri

This song is by Balentes.

Ti 'ollu cantai una istoria
chi-chi-chi conta de un'isola
un'isola niedda e iscuria
pren' 'e coga' e janas

sa genti chi bividi innia
teint'ogus che luccheme'
e fueddanta una limba antiga
che turre 'e pedra

su coru s'ammori
su spantu 'e sa vida
sa mendua su trigu
e sa mutta froria

sunt drucci e abarranta in coru
che pedras fittas

rit: uno duos trese battros
CIXIRI a bimbò ti cantu custu cantu
CIXIRI a bimbò cantaddu in sadru strintu
CIXIRI a bimbò froris de mutta e mendua
a ddu cantai mi dexidi

uno duos trese battros
CIXIRI a bimbò ti cantu custu cantu
CIXIRI a bimbò cantaddu abellu abellu
CIXIRI a bimbò froris de mutta e mendua
Questa è l'estate chi-chi-chi ollu po mei

STRUMENTALE ..................

su sonus de custas paraulas
prenada su coru de poesia
gioga gioga aiò ebbeh
chi ciccasa de ti n'd'andai
es' commenti una malladia
trese battros murra bella

sa genti connoscidi is andalas
po andai a fora a iscrucculliai
ma andanta e torranta sempri:
su coru est s'isola

rit: uno duos trese battros

Cixiri ……….


TRADUZIONE:


Ti voglio cantare una storia
che racconta di un'isola
un'isola nera e scura
piena di streghe e fate

la gente che vive di la,
ha occhi di donnola
e parlano una lingua antica
come le torri di pietra

il cuore l'amore
lo stupore della vita
le mandorle il grano
ed il mirto fiorito

son dolci e restano nel cuore
come obelischi di pietra.

Uno due tre e quattro
Ceci (a bimbò) ti canto questa canzone
Ceci (a bimbò) cantala in sardo stretto
Ceci (a bimbò) fiori di mirto e mandorle
Mi piace cantarli

Uno due tre e quattro
Ceci (a bimbò) ti canto questa canzone
Ceci (a bimbò) cantala lentamente
Ceci (a bimbò) fiori di mirto e mandorle
Quest'è l'estate che voglio per me

STRUMENTALE................

I suoni di quelle parole
riempiono il cuore di poesia
gioga gioga aiò ebbeh
Se cerchi di andartene,
è come una malattia
tre e quattro morra bella

La gente conosce i sentieri
per andare fuori a curiosare
Ma vanno e tornano sempre:
il cuore è l'isola.

Uno due tre e quattro ………………..

Ceci...........

External links