FANDOM

1,927,891 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Settembre

This song is by B-Blast and appears on the album Secondo Me (2000).

Ciao muffa, piccola scultura di sale,
sale che soffre senza il dolce
dolce scavare delle tue mani
mani lisce ricoperte di neve

neve che profuma di sete
sete di buio silenzio di rose
rose che sentono freddo
freddo di stanche sere di notte

E COSI' SCIVOLO NEL GHIACCIO DELLE TUE PAROLE
ASPETTANDO CHE SIA…ACQUA
ASPETTANDO CHE SIA…SABBIA
CHE CERCAVA VENDETTA PER OGNI PIEDE CHE
HA CAMMINATO,HA SALTATO,HA DANZATO…E' CADUTO.


Lacrime stampate su leggero viso
viso che ha illuso ogni cuore in sosta
sosta che palpitava pomeriggi di festa
festa tra mosche che si posavano su pelle

pelle consumata da troppe mani fredde
fredde per troppa sabbia rimasta in aria
aria di vento scorretto nel posare
posare nude parole su caldo vapore.


E COSI' SCIVOLO NEL GHIACCIO DELLE TUE PAROLE
ASPETTANDO CHE SIA…ACQUA
ASPETTANDO CHE SIA…SABBIA
CHE CERCAVA VENDETTA PER OGNI PIEDE CHE
HA CAMMINATO,HA SALTATO,HA DANZATO…E' CADUTO.