FANDOM

1,940,656 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Tangibili occasioni

This song is by Audio 2 and appears on the album E=MC2 (1995).

Le ciglia sulle palpebre taglienti
Iuci intense di coralli
Le passi e le ripassi sulle guance mie
Che brividi non hanno più da fare
Rilasci i tuoi capelli dalla testa tua
E ingombro di respiri
La spiaggia i sassi il mare le comete bionde

Saluti gli indumenti che si aprono da sé
Per stimoli magnetici che viaggiano tra noi da soli
Talvolta incompatibili follie
Di mondi erotici piraterie di noi
Che si difendono

Non prendi mai il consiglio che ti do
Le frasi deliranti si potrebbero provare
Per spingere e sfrenare le emozioni
Che prima o poi si perdono e non trovano piu un senso

E no non è
Un motivo di più
Rimanendo così
Ripensando chissà
Se restassimo qui
Con le voci più piccole
Abbassandole sì
Che di notte si può
Riprendersi così

Non è che non è vero
Non I'avessi mai provato ci sarebbe
Da dire molte cose
Su come sia poi difficile la nostra vita
Ma al bando tutti quanti
Che somigliano un po' a te
Che cercano i miracoli nella semplicità dei ruoli
Io ti vorrei così come tu sei
E che non lo sei mai
Graffiante nei momenti amari

Non prendi mai il consiglio che ti do
Le frasi deliranti si potrebbero provare
Per spingere e sfrenare le emozioni
Che prima o poi si perdono
E non trovano più un senso
Un poslo una tangibile occasione
Che accenda fuochi spenti e domandarsi poi se fuori
C'e tanta pioggia da usar gli ombrelli
Si evitano gli schizzi solo quando ti lamenti

E no non è
Un motivo di più
Rimanendo così
Ripensando chissà
Se restassimo qui
Con le voci più piccole
Abbassandole sì
Che di notte si può
Riprendersi così
Un motivo di più
Rimanendo così
Ripensando chissà
Se restassimo qui
Con le voci più piccole
Abbassandole sì
Che di notte si può
Riprendersi così
Na na na na na na...

External links