FANDOM

1,928,505 Pages

StarIconGreen
LangIcon
​Notte E Fuoco

This song is by Assalti Frontali and appears on the album Banditi (1999).

Assalti frontali
quello che vedo è vero
e io tra notte e fuoco vivo
bisogna essere pazzi
perché quello che vedo è vero
e io tra notte e fuoco
voglia di pezzo in mano più caricatore pieno
voglia di baci e di carezze e di mentirmi questa volta almeno
voglia di un'alba che viene
voglia di avere un'altra occasione

vado in giro nella notte
mi consumo nel fuoco
e poco a poco tutto torna
se mi do' uno scopo
il mio sangue pompa sangue di lupo
andrò al creatore giovane o ricco
come un sopravvissuto
il mio l'avrò
perché spingo su un'idea
e il mio cane chiama
come chiamano i muezzin alla moschea
Assalti è in azione amore
e tu sei ancora nella notte dell'indecisione
arriveremo dove il buio finisce
nessuno capirà quello che ancora ci unisce
lealtà
non si ha se non si dà
anche se qualcosa dentro dice che qualcosa fuori non va
adesso notte spingi me lontano
quello che era sogno
diventerà destino
col cane vado in giro a studiare il da fare
il modello di imprenditore è il rapinatore
è buio nel paese
nell'ordine borghese
signori con stipendi da venti milioni al mese
e gente onesta spinge pani di fumo
per le bollette e per immaginare un futuro

bisogna essere pazzi
perché quello che vedo è vero
e io tra notte e fuoco vivo
bisogna essere pazzi
perché quello che vedo è vero
e io tra notte e fuoco
voglia di pezzo in mano più caricatore pieno
voglia di baci e di carezze e di mentirmi questa volta almeno
voglia di un'alba che viene
voglia di avere un'altra occasione

troverò per me sempre più stima
gli altri mi colpiscono
come non ho mai provato prima
merde
nella notte delle insicurezze
mi metterò alla prova per sentirmi viva
colpita in faccia ora
lividi viola
io non mi nascondo la paura di uscire da sola
ma mettiti infila
impara ad ascoltare prima la mia parola
non sono proprietà
sono Sioux
ora risparmia i pezzi idiota
sai che la mia storia è appena cominciata dalla fine
va tutto bene
se ho documenti falsi per partirete un'emozione non mi abitua a dormire
trovassi amore e protezione davvero
nella notte delle strade che cammino
sarei rilassata e non avresti l'odio che respiro
sul filo
continuo
tra notte e fuoco vivo
sono decisa
nella mia strada la prudenza è già finita
il dolore di un momento
mi darà la forza che stavo aspettando

bisogna essere pazzi
quello che vedo è vero
e io tra notte e fuoco vivo
bisogna essere pazzi
quello che vedo è vero
e io tra notte e fuoco
voglia di pezzo in mano più caricatore pieno
voglia di baci e di carezze e di mentirmi questa volta almeno
voglia di un'alba che viene
voglia di un'altra occasione.