FANDOM

1,948,956 Pages

StarIconGreen
LangIcon
Adriano Vacci Piano

This song is by Articolo 31.

"Caro signor Adriano Celentano siamo quei ragazzi che lei, nel suo ultimo LP, ha definito mocciosi e che rompono i coglioni con il rap. Ci siamo permessi di scrivere una piccola risposta e la preghiamo di sentirla. Egregi saluti Articolo 31"

Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei bassi)
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei bassi)
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei bassi)
Adriano vacci piano vacci piano piano eh
Ciao adriano noi siamo
quelli che con il rap i coglioni ti rompiamo
e posto il presupposto che ci sei sempre piaciuto
perché vediamo che come noi ti muovi molleggiato
del rompipalle ti sei preso il ruolo
ma ora sei rimasto solo
e tenti di pigliare una palla al volo
per farti trainare da ciò che rispetto a te è nuovo
ma resta buono
nessuno qui vuole spodestarti dal tuo trono
attento uomo
non puoi dire mocciosi e poi copiarci il suono
dunque attento a quello che dici
perché sappiamo ciò che diciamo
e ne conosciamo le radici che non sono presi ?????
ma bensì funky jazz un poco di bleus un poco di soul
ma dall'alto del suo palco
il predicatore muove un passo
verso il basso e ci giudica
magari perché siamo bravi con la metrica
magari perché ultimamente continua a vederci in classifica
o forse invidia che noi sappiamo usare la grammatica
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei bassi)
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei bassi)
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei bassi)
Adriano vacci piano vacci piano piano eh
Indiani come dici tu scendono giù dal colle ma un momento
di colle io conosco solo il Colle Der Fomento
hai mai provato ad ascoltare bene
sentilo che ti conviene
apri la mente se ci credi falsa mosci
ma come puoi giudicare una cosa che minimamente conosci
perché dietro ogni parola c'è una cultura
che da noi è sì importata
ma amata e rispettata
mi chiami e mi dai del moccioso
con disprezzo un fare odioso
non capisco ti chiedo rispondimi
prego ognuno a suo tempo
anche tu da moccioso hai iniziato sì
ma adesso lasciami fare
e fammi dire ciò che penso
questo è il nostro tempo
ti piaccia o non piaccia la cosa non ti fa contento
eppure come te partiti da una strada dalla Via Gluck e poi a Fantastico
pecchi di superbia molleggiato sì
ma di mente poco elastico
il seme già l'avevano buttato
prima che tu iniziassi già suonato
quindi dimmi ti prego se hai capito
sennò torna sui tuoi passi
torna sui tuoi passi
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei passi)
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei passi)
Adriano adriano vacci piano adriano (corro più dei passi)
Adriano vacci piano vacci piano piano eh

External links